La New Marzial Mesagne vince il titolo italiano di Taekwondo

Giovedì 29 Aprile 2010 08:10

Soddisfazione a Mesagne per i risultati del Campionato italiano cadetti maschile e femminile, cinture rosse e nere di Taekwondo, che si è svolto nei giorni scorsi. Alla Palestra “New Marzial” sono andate cinque medaglie d’oro, una d’argento e una di bronzo. La società “New Marzial”, inoltre, si è classificata prima nella classifica delle società partecipanti. Insomma un ottimo bottino che gli atleti del maestro Roberto Baglivo possono appendere al già ricco medagliere che contraddistingue questa realtà sportiva tutta mesagnese. In città sono giunti circa 250 atleti in rappresentanza di 110 società iscritte. Per cui gli organizzatori hanno valutato una presenza complessiva di almeno 2000 persone che hanno visitato la città ed apprezzato le sue bellezze architettoniche.

“Le gare si sono svolte regolarmente senza neanche un incidente – spiega il presidente della New Marzial, Giancarlo Fontana – segno questo di un innalzamento tecnico agonistico dei ragazzi che hanno partecipato al campionato, tant’è che non c’è stato bisogno neanche di utilizzare l’ambulanza dei volontari di San Donaci che tanto gentilmente hanno dato la loro disponibilità ad essere presenti per l’assistenza alla gara”. Il campionato ha offerto importanti indicazioni al direttore tecnico della Nazionale della squadra cadetti, il Maestro Roberto Baglivo, in vista della formazione dalla rappresentativa azzurra per il prossimo Campionato Europeo. A Mesagne era presente il gotha della Federazione italiana Taekwondo con il vice Presidente Giuseppe Flotti, dal segretario generale Angelo Cito, dai consiglieri Giuseppe Dellino, Salvatore Chiodo e, naturalmente, al Maestro Park Young Ghil che è stato nominato, dalla Federazione mondiale, Presidente degli arbitri per quanto riguarda il settore “Poomse”, che ha voluto che questa gara si svolgesse a Mesagne come premio per la “New Marzial” per essere la prima società in Italia per punteggi di risultati agonistici. Gli atleti mesagnesi che hanno vinto sono per la categoria -45 chili, Gabriele Laganà, medaglia d’oro, per la categoria -53 chili, Davide Spinosa, medaglia d’oro, categoria -57 chili Francesco Lezzi, medaglia d’oro, categoria -49 chili Andrea Carrozzo medaglia di bronzo. Categoria -44 chili Benedetta Stranieri, medaglia d’oro, categoria -47 chili Alessia Zito, medaglia d’oro e per la categoria -44 chili Vanessa Stranieri con la medaglia d’argento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *